Scoprire una scrittrice in 6 domande // intervista a Stefania Meneghella

1) Ciao Stefania, benvenuta nel blog! Presentati un po': cosa fai nella vita?Ciao, e grazie per avermi invitato. Nella vita, oltre che scrittrice, sono anche assistente sociale. Lavoro infatti in una struttura residenziale socio-assistenziale. Inoltre, collaboro come redattrice per la Sezione Spettacolo della redazione MeteoWeek.E scrivo molto e di tutto. Le parole sono il mio... Continue Reading →

Something about the stream of consciousness

Dubliners - James Joyce This book is made up of fifteen novels. They talk about fifteen different people, fifteen dubliners with different stories. The background of the events is the capital of Ireland, Dublin, with its cold wind and its strange inhabitants.  In these stories there are a lot of metaphors and allegories; my favourite... Continue Reading →

Storia di dubbi e riflessioni #2

Mi tolgo le maschere, rimango solo con la mia mente affollata, in mezzo ad una stanza, con un metronomo che batte i secondi, che mi ricorda che il tempo scorre e che io lo sto sprecando tormentandomi con questi stupidi dilemmi.

Let’s talk about music

Click here to read the English version Forse alcuni di voi si saranno chiesti come mai in un blog principalmente dedicato alla scrittura e alla lettura ci sia così tanto spazio dedicato alla musica. E bene, oggi sono qui proprio per spiegarvelo. Per me la musica, come la lettura, è una di quelle cose che... Continue Reading →

Pensieri

Prima o poi si finisce con l’accartocciarsi su se stessi, soffocati dai propri dubbi e dai propri “pensieri invadenti”… pensare troppo prima di agire è davvero un bene?

100!

Today I've reached an important goal: 100 followers! I hope you enjoy all my advice and reviews. Thank you my friends writers and readers! Gabriella

Parole. Solo parole.

Forse, effettivamente, sono solo questo. Lettere su un foglio bianco. Forse non sono altro che simboli. Simboli che ora sto utilizzando per rivolgermi a voi. 100.000 simboli che, sparsi su 141 fogli A4, raccontano una storia. Una storia che ad alcuni piacerà, ad altri no. Una storia che ho costruito lettera per lettera. Una storia... Continue Reading →

“La nostra casa è in fiamme”: quando un libro si fa portavoce di un’aspra verità

Guardando fuori dalla mia finestra, persa nei meandri della mia memoria, mi sovviene un pensiero che avevo tralasciato ultimamente ma che ritengo necessario riprendere. Forse sarò semplicemente l'ennesima persona a ribadirlo e, probabilmente, pochi di voi mi daranno ascolto. Alcuni scorreranno le notifiche e leggeranno di striscio quest'articolo il cui titolo hanno già letto e... Continue Reading →

3 rules to start writing

Click here to read the english version Quanti di voi hanno sognato a lungo di trasformare in parole i propri pensieri? Che si tratti di un romanzo o anche di un breve racconto, scrivere è un’esperienza bellissima. Per questo motivo sono qui, oggi, a raccontarvi dei miei primi passi nel mondo della scrittura. Sicuramente molti... Continue Reading →

A voi, futuri scrittori

Cari lettori del blog; questa lettera è dedicata a tutti coloro che scrivono o che vorrebbero farlo. Come avrete potuto immaginare, anche io sono una "scrittrice". Sto portando a termine la stesura del mio primo romanzo e, dopo tre anni di intense riflessioni, ripensamenti, correzioni, posso dirvi che ho amato ogni singolo momento di quest'avventura.... Continue Reading →

Perché leggere?

Fin da bambina mi hanno sempre detto che leggere è un'esperienza bellissima, e credo sia per questo che sono una lettrice seriale da quando avevo cinque anni. Non passa giorno senza che un bel libro mi faccia compagnia. Ma perché leggere quando si possono fare molte altre cose?Questa è una domanda che mi sono posta... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito