Libri in lingua straniera: pro e contro

PRO

Inutile dire che leggere romanzi in lingua straniera è una delle esperienze più formative se si vuole imparare qualche lingua. Io, ad esempio, da amante dell’inglese, ho acquistato qualche libro americano in lingua originale. Nonostante le iniziali difficoltà, pian piano sono entrata nella storia e tutto mi è parso più chiaro.

Una cosa che potrebbe esservi d’aiuto durante la lettura di libri in lingua straniera è l’ascolto di audiolibri: riuscirete più facilmente a familiarizzare con la pronuncia e le frasi vi appariranno decisamente meno complesse di come possano sembrare all’inizio.

Io, personalmente, ritengo che leggere libri in un’altra lingua sia un ottimo modo per imparare non solo vocaboli nuovi, ma anche modi di dire, forme grammaticali particolari etc.

Dunque, ritengo che leggere libri in lingua straniera sia the best way to learn a language!

CONTRO

Per leggere un romanzo in lingua originale (a meno che non si padroneggi già abilmente la lingua) è consigliato avere a portata di mano una copia del libro in italiano. Cercare le espressioni su google traduttore (cosa che io ritengo assolutamente sbagliata) non sempre è la cosa migliore da fare: in effetti, molte frasi (specialmente per l’inglese) hanno un significato più profondo rispetto a quello generico che esce sul traduttore, per cui sarebbe buona norma avere sempre una copia in lingua italiana del libro che abbiamo scelto di leggere.

LE MIE CONSIDERAZIONI

Come avrete già capito, adoro le lingue straniere e, di conseguenza, questa mia passione mi porta a vedere solo i lati positivi di quest’esperienza.

E voi cosa ne pensate riguardo alla lettura di libri in lingua straniera?

18 risposte a "Libri in lingua straniera: pro e contro"

Add yours

  1. Qualche mese fa avevo provato a leggere un libro in inglese ascoltando l’audiolibro ma dovendo fermarmi spesso per segnare pronunce e parole sconosciute e alla fine ho mollato: la lettura perdeva fluidità e io mi snervavo😅 Penso sia stata colpa mia: voglio ritentare partendo però da qualcosa di meno complicato rispetto a un’autobiografia.

    Piace a 1 persona

    1. A me piace leggere in lingua originale ma faccio proprio come dici tu, tengo a portata di mano la traduzione altrimenti si rischia comunque di non capire, e tendenzialmente li leggo sul kindle così mi è anche più semplice cercare eventuali vocaboli che non si conoscono

      Piace a 2 people

  2. Leggo ormai in maggioranza libri in inglese, vuoi perché in italiano non li trovo (poemi epici), o perché in inglese costano meno o si trovano gratis se i diritti d’autore sono scaduti (libri più vecchi). A volte ho letto qualcosa in spagnolo.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: